Disinfestazione Tarli

La disinfestazione tarli professionale permette di proteggere i complementi d’arredo e le superfici in legno grazie ad operazioni mirate in grado di garantire risultati ottimali.

 

Disinfestazione Tarli: come riconoscerli?

I tarli sono dei parassiti appartenenti alla categoria dei coleotteri e possono essere identificati grazie alle loro abitudini e al ciclo di vita.

Questi insetti prendono di mira le superfici in legno come mobili, travi, parquet o altri elementi composti da questo materiale dal quale traggono il nutrimento e scavano delle profonde gallerie per formare i nidi.

I tarli possono essere individuati facilmente per via del corpo dalla forma ellittica e per accertarsi della loro presenza occorre verificare se il legno presenta dei fori o delle gallerie con rosatura del materiale e ulteriori residui.

Per questo motivo se l’infestazione da tarli non viene subito trattata si può andare incontro a dei seri danneggiamenti del materiale.

Monitorare l'infestazione

Monitorare e determinare il grado di infestazione è il primo passo per stabilire un intervento mirato ed evitare che il problema possa peggiorare.
Occorre quindi effettuare un’attenta analisi del legno colpito dai parassiti e controllare anche ulteriori rivestimenti nonché le pavimentazioni.

Coleotteri - Tarlo
Larva di tarlo

È bene inoltre stabilire se l’infestazione è ancora in atto o è terminata: solitamente se l’attacco è ancora in corso si assiste al fenomeno della rosatura del materiale, mentre la presenza dei fori rappresenta i segni lasciati dai parassiti.

Per stabilire lo stato dell’infestazione è possibile ricorrere ad alcuni metodi funzionali tra cui ad esempio quello di dipingere la superficie di colore scuro e nei giorni seguenti verificare se appaiono dei segni di colore chiaro o ulteriori fori.

Anche una semplice foto può rivelarsi un valido aiuto per confrontare le parti del legno e stabilire se l’invasione da tarli è ancora in corso o è terminata. I tarli si riproducono velocemente ed anche in questo caso utilizzano il legno come un vero e proprio rifugio dove deporre le uova, soprattutto le fessure o le screpolature sono le parti maggiormente prese di mira dai parassiti. Una volta nate, le larve scavano i tunnel all’interno del legno andando a compromettere ulteriormente il materiale.

 

Infestazione Tarli del legno: come intervenire?

L’uso di insetticidi e di prodotti anti tarlo fai da te potrebbe non essere sufficiente per combattere l’infestazione poiché queste formule difficilmente riescono a raggiungere in profondità il materiale, di conseguenza non sono utili a prevenire un ulteriore attacco o a debellare quello in corso.

Vedi Anche  Disinfestazione

Pertanto, può essere indicato utilizzare questi prodotti soltanto in caso di lieve infestazione ma bisogna tenere presente che tali formule agiscono unicamente sui primi strati del materiale.

Prima di procedere all’uso di prodotti insetticidi è importante portare gli oggetti di legno in una zona all’aperto onde evitare che i vapori possano fare male alla salute ed essere inalati dagli abitanti della casa.

Ad ogni modo, dopo aver eseguito un trattamento fai da te è fondamentale monitorare attentamente la situazione per stabilire se l’infestazione è terminata.

 

Servizio di Disinfestazione Tarli

  • Trattamento delle microonde anti tarlo

I metodi anti tarlo professionali sono la soluzione migliore per debellare l’infestazione in modo definitivo e prevenire un attacco futuro. Uno degli interventi di maggiore efficacia e a zero impatto ambientale è il trattamento delle microonde in grado di garantire risultati immediati ed ottimali attraverso un procedimento di pochi minuti.

Questa tecnica si basa sull’azione delle microonde che rilasciano energia in modo diretto sui materiali colpiti, garantendo un surriscaldamento efficiente per avviare una corretta disinfestazione.

Controllo dei parassiti - Fantastico controllo dei parassiti

La procedura consiste nell’esporre il legno alle microonde per far sì che le elevate temperature debellino i parassiti che si sono annidati all’interno senza intaccare il materiale, il quale resterà assolutamente intatto.

Nonostante la temperatura sia un fattore regolabile in base al grado dell’infestazione, maggiore è il suo livello e più efficienti saranno i risultati. Il legno può inoltre tollerare una temperatura di 200°C, quindi ricorrere a questo sistema innovativo consente di tutelare al massimo il materiale. Il trattamento microonde anti tarlo rappresenta una soluzione ecologica, non provoca residui o tracce e non danneggia la salute dell’uomo.

Vedi Anche  Disinfestazione Ecologica

Affidarsi un servizio professionale di disinfestazione tarli permette dunque di ricorrere a sistemi funzionali e tecnologici che possono essere comodamente effettuati a domicilio dai tecnici qualificati i quali, dopo un’attenta ispezione, valuteranno il grado di infestazione e l’intervento più idoneo per eliminare i tarli definitivamente.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Chiama il nostro centralino attivo 24h su 24h, senza impegno, per una consulenza gratuita o per un pronto intervento a causa dell’emergenza cimici da letto a Torino e provincia, al numero 011 19 62 00 62. Oppure inviaci una richiesta di preventivo, gratuito e senza impegno, compilando l’apposito form sul nostro sito Web.

Disinfestazione Tarli Costo

Richiedi un Preventivo GRATUITO ai nostri disinfestatori esperti e risolvi la tua emergenza tarli del legno!
45
00
Costo per Intervento Base

Lascia una Valutazione!