Derattizzazione con Trappole

disinfestatori di topi

Emergenza Muridi

La derattizzazione con trappole consente di eliminare in modo definitivo i roditori che infestano abitazioni private o locali commerciali, rappresentando un problema non solo dal punto di vista sanitario ma anche economico.
Sul territorio italiano tre sono le specie più diffuse di roditori, il Mus Musculus, il Rattus rattus e il Rattus norvegicus, tutti appartenenti alla famiglia dei Muridi e tutti potenzialmente pericolosi per l’uomo e per gli animali domestici. 
Un’infestazione da roditori oltre a causare danni dal punto di vista economico, contaminando con escrementi e urine le derrate alimentari, danneggiando le infrastrutture, le tubature e i cavi elettrici, può rappresentare un grosso problema dal punto di vista sanitario.
Questi roditori trasmettono infatti numerose malattie, alcune virali, altre batteriche e micotiche, o veicolano parassiti che trasmettono patologie più o meno pericolose per l’uomo e gli animali domestici. 

Leggi Anche: Malattie Trasmesse dai Topi

Derattizzazione con trappole: Come Funziona?

La derattizzazione con trappole è un tipo di disinfestazione murina a basso impatto ambientale che permette di eliminare ratti e topi.  Prima di eseguirla è sempre indispensabile far monitorare l’area infestata da professionisti del settore, in modo da individuare le tracce dei roditori, sia escrementi che rosicchiature di cavi elettrici e pareti in legno.
In questo modo si scovano i punti di annidamento e si scoprono le traiettorie più frequentate dai topi. 

E’ chiaro quindi che un intervento di derattizzazione professionale richiede un esame accurato di vari aspetti, sia ambientali che economici e ovviamente anche le aspettative del cliente devono essere tenute in piena considerazione.
La durata può variare a seconda della gravità dell’infestazione perché nei casi peggiori, è indispensabile intervenire più volte e in ogni caso, anche quando l’intervento va a buon fine, i controlli periodici sono importantissimi. 

derattizzazione con trappole

Ecco perché i professionisti di Disinfestazione Torino, con pluriennale esperienza nel settore, prima di effettuare la derattizzazione vera e propria fanno sempre un sopralluogo tenendo conto di tutti questi fattori.


Se difatti l’infestazione non viene localizzata e analizzata nel dettaglio, il rischio è di collocare trappole a caso, senza risolvere il problema o vedendolo riemergere in breve tempo.
Solo una volta eseguite le dovute verifiche, il personale specializzato stabilisce un piano strategico di intervento per la bonifica dell’ambiente, nel pieno rispetto delle norme vigenti.
E’ solo a questo punto che passa al posizionamento delle trappole, da scegliere in base alle specifiche esigenze.

Tra le malattie trasmesse da topi e ratti si ricordano la schistosomiasi, che infetta 40 milioni di persone ogni anno, il tifo murino, la trichinellosi, tanto per citarne alcune.

A veicolarle sono solitamente gli escrementi e le urine depositate sul cibo, oppure la saliva e il sangue dei roditori. Senza contare i peli che si depositano negli ambienti infestati e che a loro volta possono essere contaminati da parassiti e agenti patogeni di varia tipologia. 

Derattizzazione Meccanica

Perché sbarazzarsi dei topi è una priorità?
disinfestatore di topi

Emergenza Roditori

La derattizzazione meccanica è uno dei modi più tradizionali per eliminare i topi dalla tua abitazione. Anche la casa più pulita può fornire attraenti nascondigli per questi temibili parassiti.
I topi infatti possono trovare in casa, in soffitta o in cantina, mille opportunità di sopravvivenza poiché mangiano di tutto, dalle briciole avanzate ai cavi elettrici, passando per la carta e la plastica.
Praticamente vivono senza acqua, che traggono da quello che masticano, e si riproducono in modo iperprolifico, bastano poche settimane perché diventino una dozzina.
I piccoli e flessibili topi domestici sono in grado di introdursi negli ambienti attraverso fori di diametro ridotto come una matita.
Quindi il primo modo per risolvere il tuo problema con i topi, è fare il giro della casa, identificare le zone da cui possono entrare e serrarle con il mastice.
Oltre a diffondere malattie, attraverso il loro pelo ed i loro escrementi, i topi aggravano le allergie.

Portano anche pulci, aprendo la porta a un altro tipo di infestazione e tutti i rischi che ne derivano:

il topo è un roditore compulsivo, rovinerà il cibo nella dispensa rendendolo inutilizzabile, distruggerà la tua casa rosicchiando qualunque cosa sia alla sua portata, contaminando l’intera area domestica, rappresenta quindi un rischio per la sicurezza dell’ambiente in cui vivi e per la tua salute.
Intrusioni di topo possono verificarsi durante tutto l’anno, ma tendono ad impennarsi durante l’estate e nel tardo autunno.

I derattizzatori specializzati hanno sviluppato un arsenale completo di metodi per il controllo dei roditori, ma qui parliamo dei sistemi meccanici.

Derattizzazione Meccanica: Le trappole per topi

Quando si tratta di derattizzazione meccanica si parla principalmente delle trappole per topi. Questi roditori sono molto curiosi delle cose che si trovano nell’ambiente e, quando nella trappola si sistema l’esca, il topo non potrà fare a meno di annusarla. 

Le trappole sono disponibili in tre varietà base. Le classiche trappole a scatto vecchio stile, che sono tra gli strumenti più efficaci e più antichi che abbiamo a disposizione nella lotta contro il topo.
Funzionano con una barra molla che si abbatte sul topo quando tocca l’innesto.
L’esca che si posiziona su questo tipo di trappola non è solo il classico formaggio. Ai topi piace molto anche il cioccolato, vari tipi di semi, il burro di arachidi e i salumi grassi.
Questo tipo di trappola non è facile da maneggiare, la molla può essere difficile da caricare, scattando sulle proprie mani.
Inoltre, uccide un topo alla volta, e alla fine, occorre liberarsene. Un secondo tipo di trappola prevede l’utilizzo della colla.

trappola meccanica - Derattizzazione Meccanica

Tuttavia queste trappole adesive non incontrano il favore degli animalisti, poiché l’animale intrappolato con le zampe nella colla, pur di liberarsi si morde lacerandosi le sue stesse zampe.
Una terza opzione meno raccapricciante è costituita dalle trappole multiple, o trappole vive. Si tratta di scatole a scomparti dotate di parti meccaniche come porte a molla, pinne, leve a bilico e simili che consentono al topo di entrare ma non di uscire. Il topo così catturato può essere risparmiato e liberato in aree all’aperto, distanti dalle zone abitate. 

Quando chiamare un professionista della derattizzazione?

derattizzazione meccanica

I metodi fai da te per liberare le case dai roditori molesti possono ritorcersi contro, con la colonia di topi che, semplicemente, si sposta in un luogo più sicuro.

Inoltre, quando se i topi trovano in giro tanto altro da mangiare, è difficile che abboccheranno all’esca della trappola.

Se quindi non sei certo di come fare a sbarazzarti dei topi in casa affidati ad un professionista della derattizzazione.

CHIAMACI AL NUMERO - 011 19 62 00 62

Il tuo tecnico per il controllo dei parassiti ti dirà quali accorgimenti prendere per facilitare il lavoro delle trappole.
Prenderà tutte le informazioni possibili e cercherà di isolare il topo in una zona ristretta e priva di opportunità stuzzicanti per i suoi appetiti, invogliandolo a curiosare nella trappola.
Eliminata l’infestazione, il tuo tecnico ti darà alcuni suggerimenti per sigillare i piccoli ingressi e conservare correttamente i cibi per evitare che il problema si ripresenti.