Derattizzazione con Trappole

disinfestatori di topi

La derattizzazione con trappole consente di eliminare in modo definitivo i roditori che infestano abitazioni private o locali commerciali, rappresentando un problema non solo dal punto di vista sanitario ma anche economico.
Sul territorio italiano tre sono le specie più diffuse di roditori, il Mus Musculus, il Rattus rattus e il Rattus norvegicus, tutti appartenenti alla famiglia dei Muridi e tutti potenzialmente pericolosi per l’uomo e per gli animali domestici. 
Un’infestazione da roditori oltre a causare danni dal punto di vista economico, contaminando con escrementi e urine le derrate alimentari, danneggiando le infrastrutture, le tubature e i cavi elettrici, può rappresentare un grosso problema dal punto di vista sanitario.
Questi roditori trasmettono infatti numerose malattie, alcune virali, altre batteriche e micotiche, o veicolano parassiti che trasmettono patologie più o meno pericolose per l’uomo e gli animali domestici. 

Leggi Anche: Malattie Trasmesse dai Topi

Derattizzazione con trappole: Come Funziona?

La derattizzazione con trappole è un tipo di disinfestazione murina a basso impatto ambientale che permette di eliminare ratti e topi.  Prima di eseguirla è sempre indispensabile far monitorare l’area infestata da professionisti del settore, in modo da individuare le tracce dei roditori, sia escrementi che rosicchiature di cavi elettrici e pareti in legno.
In questo modo si scovano i punti di annidamento e si scoprono le traiettorie più frequentate dai topi. 

E’ chiaro quindi che un intervento di derattizzazione professionale richiede un esame accurato di vari aspetti, sia ambientali che economici e ovviamente anche le aspettative del cliente devono essere tenute in piena considerazione.
La durata può variare a seconda della gravità dell’infestazione perché nei casi peggiori, è indispensabile intervenire più volte e in ogni caso, anche quando l’intervento va a buon fine, i controlli periodici sono importantissimi. 

derattizzazione con trappole

Ecco perché i professionisti di Disinfestazione Torino, con pluriennale esperienza nel settore, prima di effettuare la derattizzazione vera e propria fanno sempre un sopralluogo tenendo conto di tutti questi fattori.


Se difatti l’infestazione non viene localizzata e analizzata nel dettaglio, il rischio è di collocare trappole a caso, senza risolvere il problema o vedendolo riemergere in breve tempo.
Solo una volta eseguite le dovute verifiche, il personale specializzato stabilisce un piano strategico di intervento per la bonifica dell’ambiente, nel pieno rispetto delle norme vigenti.
E’ solo a questo punto che passa al posizionamento delle trappole, da scegliere in base alle specifiche esigenze.

Tra le malattie trasmesse da topi e ratti si ricordano la schistosomiasi, che infetta 40 milioni di persone ogni anno, il tifo murino, la trichinellosi, tanto per citarne alcune.

A veicolarle sono solitamente gli escrementi e le urine depositate sul cibo, oppure la saliva e il sangue dei roditori. Senza contare i peli che si depositano negli ambienti infestati e che a loro volta possono essere contaminati da parassiti e agenti patogeni di varia tipologia. 

Summary
Derattizzazione con Trappole
Article Name
Description
La derattizzazione con trappole consente di eliminare in modo definitivo i roditori che infestano abitazioni private o locali commerciali, rappresentando un problema non solo dal punto di vista sanitario ma anche economico. Contattaci e richiedi un preventivo!
Author
Publisher Name
011 19 62 00 62
Publisher Logo