Disinfestazioni di Vespe a Torino

Se desideri eliminare un nido di vespe in totale sicurezza rivolgiti alla nostra impresa di disinfestazione a Torino. Specialisti contro le infestazioni di vespe e calabroni!

Richiedici un preventivo gratuito per una disinfestazione di vespe a Torino e provincia, i nostri prezzi sono concorrenziali e vantaggiosi!

Come Riconoscere le Vespe

Le vespe fanno parte della super-famiglia Vespoidea. La sotto famiglia dei Vespidae comprende levespe sociali e le vespe solitarie. Tra le altre specie anche le vespe cartonaie e la vespa comune.

I principali caratteri della famiglia, utili per l’identificazione sono gli occhi profondamente sporgenti a forma di mezza luna, le ali ripiegate a riposo in senso longitudinale e l’estensione del pronoto all’indietro fino a raggiungere le tegule.

vespa

Una differenza sostanziale dalle api è che le vespe nutrono le larve con carne (larve di altri insetti, pezzetti di animali in decomposizione etc.), a differenza delle api che sfamano i loro piccoli solo con nettare e polline. Anche se le vespe sono ghiotte di queste sostanze zuccherine esse non possono nutrirsene perché il loro apparato boccale non è adatto  succhiare, al contrario sono dotate di un apparato masticatore con mandibole molto robuste e lingua corta.

Le vespe non raccolgono il polline e sono meno pelose delle api. La loro colorazione non è data dai peli, come nel caso delle api, ma da placche colorate o dagli scleriti del corpo.

Specie di Vespe in Italia

  • Vespe Solitarie

In Italia troviamo due generi di vespe solitarie: Eumenes e Odyneru. Questa specie di vespe non è divisa in caste e non vive in colonie organizzate.

La femmina del genere Eumenes costruisce il nido, con sabbia e saliva, a forma di piccolo fiasco e lo appende ad una pianta. Dopo aver deposto un unico uovo insieme a bruchi e insetti sigilla il nido e vola via per costruirne un altro. L’estate il bruco sfarfalla via.

Il genere Odyneru sono vespe muratrici: costruiscono il nido nella sabbia o nelle cavità dei muri. Il nido ha 3 o 4 cellette ognuna riempita con bruchi e un uovo.

  • Vespa Cartonaia e Vespula media

In Italia troviamo anche la Vespa Cartonaia che costruisce piccoli nidi con un centinaio di cellette senza alcun involucro. La Vespula media è una specie più simile al calabrone, marcata di nero o marrone scuro.

  • Vespe Sociali

Infine in Italia la specie più comune è sicuramente la vespa sociale. Esse vivono in grandi colonie e sono divise in caste: operaie, maschi, femmine e regina. Le operaie sono molto più piccole dei maschie e delle femmine. I maschi hanno le antenne più lunghe delle femmine.

Le colonie di vespe durano un anno, solo le femmine fecondate sopravvivono all’inverno. Le vespe non immagazzinano mai cibo nei loro nidi e, visto che non possiedono le ghiandole della cera, non possono utilizzarle per costruire favi. I loro nidi sono costituiti da carta ricavata dalla polpa del legno masticata con la saliva.

Le regine decidono dove situare il nido ed iniziano i “lavori di costruzione”, la prima fase è rappresentata da una volta sospesa a forma di ombrello. Le cellette si trovano nella parte bassa e contengono un uovo di operaia ognuna. Dopo aver allevato le prime larve con poltiglia di insetti morti, la regina si dedica a deporre le uova e le operaie nate si dedicano alla continuazione della costruzione del nido.

Il nido completo presenta circa 8 file di celle, per un totale di 20.000 individui ed ha forma sferica. L’accesso al nido è solitamente sul fondo.

Per gran parte dell’estate le vespe adulte sono occupate a finire il nido e a cibare le larve nel nido, quindi anche se sono attirate da sostanze zuccherine presenti nella frutta e nelle marmellate, raramente si distraggono dal loro compito.

Alla fine dell’estate tutte le larve raggiungono la maturità, la colonia comincia a disperdersi e finalmente le vespe possono rivolgere la loro attenzione alle varie sostanze dolci; è in questo periodo che le vespe cominciano ad infastidirci maggiormente.

Il fastidio finisce con l’arrivo dell’inverno perché con il freddo le vespe muoiono, sopravvivono soltanto le regine fecondate che perpetueranno la specie l’anno seguente.


Infestazione di Vespe e Calabroni Torino

L’innalzamento delle temperature insieme con la possibilità di trovare lauti pasti ha portato vespe e calabroni a prediligere i nostri luoghi di vita comune come posti per riprodursi. La loro attività risulta molto intensa durante l’estate perciò se pensate di distruggere l’intero favo in questo periodo calcolate la mole di insetti che potrebbero uscirne, non solo vespe ma anche altri tipi di insetti catturati.

nido di vespe

Di fronte ad un’infestazione di vespe avvicinarsi “da se” al favo in cerca di una soluzione non sempre è la scelta più saggia. Le vespe generalmente sono più aggressive delle api e le loro punture, oltre a causare bolle dolorose, possono provocare serie reazioni allergiche nei soggetti allergici.

Esistono diversi metodi per eliminare le vespe, tra questi creare delletrappole per vespe, acquistare dell‘insetticida per vespe e calabroni etc. Ma a seconda dell’entità dell’infestazione e della grandezza del favo è meglio rivolgersi a ditte specializzate nella disinfestazione di vespe e simili.

Disinfestazione di Vespe e Calabroni a Torino

Se siete in cerca di una disinfestazione professionale diretta ad eliminare vespe e calabroni nell’area di Torino e provincia richiedeteci un preventivo gratuito e senza impegno, provvederemo ad effettuare subito un sopralluogo mirato anch’esso gratuito.

Nei nostri interventi ci premuniamo sempre dell’attrezzatura necessaria per proteggere viso, mani e altre parti del corpo. I prodotti insetticidi per vespe a cui ricorriamo non sono dannosi per l’ambiente, aspetto importante sopratutto se la colonia si è stanziata in luoghi chiusi come garage e cantine.

Richiedici gratuitamente maggiori informazioni sui nostri interventi di disinfestazione vespe e calabroni a Torino e dintorni.

Disinfestazione Vespe

L’elevata presenza di vespe durante il periodo primaverile ed estivo è diventata una realtà sempre più concreta negli ultimi anni; queste sono solite infestare i tronchi degli alberi, i cassoni delle tapparelle, i sottotetti, le grondaie, i camini, ecc., dimostrandosi in grado di nidificare sia negli spazi esterni che in quelli interni di case ed appartamenti. Se hai notato un grande numero di vespe nei pressi della tua abitazione non esitare a contattarci per richiedere un intervento rapido e professionale di disinfestazione vespe!

Emergenza Vespe

Le vespe sono degli insetti aculeati, caratterizzati da una vistosa livrea gialla e nera, molto diffusi nel mondo, soprattutto, nelle zone temperate, con diverse migliaia di specie, appartenenti all’ordine degli imenotteri e alla famiglia dei vespidi, che si formano all’inizio della bella stagione per poi sciogliersi quando comincia la stagione invernale.
Di norma, le vespe sono onnivore, con particolare predilezione per le sostanze zuccherine derivanti dalla frutta. Si tratta di insetti sociali che possono rivelarsi dei predatori assai aggressivi.

Le Vespe sono pericolose?

Al riguardo, le vespe diventano aggressive con le persone se percepiscono un pericolo imminente per il nido, così, reagiscono pungendole a più riprese attraverso un aculeo velenoso.

Tali punture di vespe risultano molto dolorose per le vittime, con reazioni di sensibilità o allergiche anche importanti, talvolta mortali, per cui è essenziale disinfestare gli ambienti urbani dalle vespe debellando i loro nidi tempestivamente.
Ma, per fare questo in sicurezza, è necessario stordire le vespe e neutralizzarle con un insetticida ad azione fumogena, durante le prime ore del mattino, ad opera di tecnici esperti e qualificati in disinfestazioni professionali, provvisti di protezioni e strumentazioni specifiche. A tal proposito, puoi contattare i migliori tecnici tramite la pagina contatti.

disinfestazione vespe
Qui di seguito, alcuni approfondimenti sull'argomento

Hai trovato un nido di vespe in giardino?

Come già scritto sopra, le colonie di vespe sono solite creare il proprio nido in luoghi molto frequentati e vicini all’uomo, in quanto non ne hanno paura solitamente.

nido di vespe

Molto spesso i nidi di vespe vengono scambiati con gli alveari delle api o con i nidi di calabroni, soprattutto da occhi poco esperti in materia: per questa ragione è sempre consigliato rivolgersi a dei disinfestatori esperti che possano esaminare la situazione e decretare con certezza se dovesse trattarsi di un’infestazione di vespe o meno.

Il nido delle vespe, a forma di sfera o di cono con apertura dal basso, viene fondato da una femmina, fecondata da un maschio, che ha passato l’inverno, al sicuro e in letargo, in un ricovero naturale.

Nello specifico, il nido, il cui diametro può raggiungere i 60 cm, si costituisce di un materiale a base di cellulosa, leggero, resistente e isolante, simile al cartone, ottenuto dall’impastamento della saliva della vespa con dei pezzetti di legno o di altre fibre vegetali masticati finemente.

A tal proposito, le vespe del genere Polistes gallicus sono conosciute col nome di vespe cartonaie, fra le più numerose in Italia, caratterizzate da piccola taglia, sagoma slanciata e livrea elegante. Per ciò che riguarda la struttura, i nidi delle vespe si compongono di cellette allungate a sezione esagonale, aperte verso il basso, in cui deporre le uova.

Da queste, poi, nasceranno le larve che si trasformeranno, in seguito, in operaie, individui sterili, simili nell’aspetto alla loro regina, che dovranno ingrandire il nido, cercare il cibo, curare le giovani larve ed occuparsi di ogni altro compito nella società delle vespe.

  • Dove fanno il nido le vespe?

In primavera, questa futura regina si risveglia e comincia la costruzione del nido, che verrà usato per un’unica estate, iniziando dal peduncolo da ancorare saldamente ad un muro o ad un ramo e da cui sospendere il nido. Bisogna sottolineare che le vespe costruiscono dei nidi straordinari, la cui architettura più o meno complessa, con o senza involucro protettivo, dipende dal luogo ove posizionarli, per esempio, i buchi e i rami degli alberi, i cespugli, le fessure nei muri, le buche nel terreno, sotto le grondaie ecc.

  • Specie di Vespe in Italia

Invece, alla regina, dopo la fondazione del nido, resterà solo il compito di continuare a deporre le uova. Fra le altre specie italiane di vespe, le cui colonie sono annuali, vanno ricordate: la vespa comune (Vespula germanica), con dimensioni maggiori della vespa cartonaia, e il calabrone (Vespa crabro), la più grande fra tutte le vespe, caratterizzato da una livrea gialla e rossiccia e capace di realizzare i nidi più ampi fra tutte le vespe.

Disinfestazione Vespe Professionale

L’eliminazione degli insetti fai da te è idonea quando il numero di infestanti è minimo, ma, con gravi infestazioni è inefficace, per esempio, con uno sciame di centinaia di vespe pronte a difendersi, nidificate nei pressi della tua casa, del tuo negozio, del tuo ufficio o della tua azienda.
Inoltre, questi tipi di insetti, una volta infastiditi, si potrebbero rivoltare contro le persone e gli animali presenti nei dintorni.
Per tali ragioni, la disinfestazione vespe professionale effettuata da una ditta specializzata, come la nostra Disinfestazioni Torino, con i migliori disinfestatori, esperti e certificati, è la giusta soluzione, rapida, efficace, definitiva e sicura, alle infestazioni da vespe, soprattutto, grazie agli innovativi e convenienti metodi di disinfestazione, di ispezione, di monitoraggio e di prevenzione da noi proposti.
vespe disinfestazione
Dunque, chiamaci 24h su 24h, senza impegno, per una consulenza gratuita o per un pronto intervento a causa dell’emergenza infestanti a Torino e provincia, al numero 011 19 62 00 62. Oppure inviaci una richiesta di preventivo, gratuito e senza impegno, compilando l’apposito form sul nostro sito Web.

I nostri prodotti e strumenti contro gli infestanti, che sono omologati, sicuri ed efficaci, possono essere chimici, ecologici o meccanici. La scelta del giusto trattamento dipende dalla specie di infestante con cui si ha a che fare ed anche allo stato di salute delle persone e degli animali domestici presenti.

Per esempio, per le persone allergiche ai prodotti chimici è particolarmente adatta la criodisinfestazione con azoto liquido, una soluzione ecologica per sanificare gli ambienti e uccidere gli insetti, gli acari e i parassiti ad ogni stadio di sviluppo. Infine, fra i nostri servizi di pest control, oltre alla disinfestazione insetti ci occupiamo anche di eliminazione rettili, di derattizzazione e di allontanamento volatili.

Disinfestazione Vespe Prezzo

Richiedi un Preventivo GRATUITO ai nostri disinfestatori esperti e risolvi il tuo problema di Vespe!
69
00
Costo per Intervento Base